Come superare bene la stagione fredda

Cinque alimenti per rafforzare il sistema immunitario

Con l’arrivo della stagione fredda aumenta anche il rischio di prendersi un raffreddore o un’influenza. Ma cosa fare per proteggersi da virus e batteri? Per aiutarvi a restare in salute, vi suggeriremo quali alimenti stagionali sono particolarmente ricchi di vitamine.

Il formentino è considerato come la classica insalata invernale e ha molti estimatori

È una delle classiche insalate invernali. Le sue foglie contengono ogni tipo di vitamina, ma anche sostanze minerali come il ferro e il fluoro. Inoltre, il formentino (chiamato anche valerianella) rilascia anche oli essenziali, che fanno bene allo stomaco. Le delicate foglioline sono molto sensibili e dovrebbero essere consumate rapidamente, altrimenti appassiscono. Tuttavia, nel comparto delle verdure del frigorifero il formentino si mantiene per qualche giorno. Le foglie presentano spesso tracce di sabbia e vanno perciò risciacquate a fondo. Da solo o mescolato ad altri tipi di insalate, il formentino è sempre una variante molto apprezzata.

I cavoletti di Bruxelles sono pieni di vitamine e perfetti con carne rossa, pollame e selvaggina

Sono particolarmente ricchi di vitamine anche i cavoletti di Bruxelles, un ortaggio stagionale che contiene vitamina C, E e K oltre a sostanze minerali come manganese e zinco. Per cucinarli correttamente, bisogna dapprima rimuovere le foglie esterne e tagliare i gambi. In seguito lavate i cavoletti in acqua salata. A seconda delle preferenze, si possono combinare anche con del cavolo rosso. In frigorifero, i cavoletti restano freschi per un massimo di 11 giorni.

Nüsse und Kerne

Kleines Lexikon – Nüsse und Kerne haben es einfach in sich

Leggere

Barbabietola rossa: un ortaggio invernale contenente ferro e acido folico

Benché le barbabietole siano reperibili sul mercato durante tutto l’anno, si tratta di un tipico ortaggio invernale. Cucinata come verdura o in insalata, la barbabietola rossa apporta importanti sostanze nutritive come il ferro e l’acido folico. Durante il periodo della raccolta, si trovano barbabietole con le foglie, le quali si possono cucinare come gli spinaci e sono molto nutrienti. Il colore rosso intenso del succo di barbabietola viene anche usato come colorante naturale dall’industria alimentare. In frigorifero si conserva fino a 6 giorni.

La scorzonera è un ortaggio con pochissime calorie, ma ricca di vitamine e sostanze nutrienti

La scorzonera è chiamata anche «l’asparago invernale» ed è ricchissima di sostanze nutrienti. Infatti, ha un bassissimo contenuto di calorie ma è tra gli ortaggi invernali che forniscono più vitamine e sostanze minerali. Di solito la scorzonera si mangia sbucciata e cotta in acqua bollente. Si serve tradizionalmente come gli asparagi, accompagnata da salsa olandese e prosciutto crudo. Bollita, viene servita spesso anche in insalata o come verdura di contorno. Al fresco la scorzonera si conserva fino a 55 giorni.

La mela rafforza il sistema immunitario e previene le malattie cardiovascolari

«Una mela al giorno leva il medico di torno», recita un famoso proverbio. Con la sua varietà di sostanze minerali e vitamine importanti, il consumo di mele dovrebbe prevedere le malattie cardiovascolari e rafforzare il sistema immunitario. Disponibili in ogni stagione dell’anno, è una frutta molto apprezzata specialmente d’inverno. Al fresco, una mela può conservarsi anche per 50 giorni. In una macedonia con altre varietà di frutta o come spuntino tra un pasto e l’altro, la mela è sempre un accompagnamento salutare, soprattutto durante la stagione fredda.

In generale, ovviamente, non si può dire che una dieta bilanciata può garantire da sola di non ammalarsi durante la stagione fredda. Altrettanto importante di un’alimentazione ricca di vitamine e sostanze nutrienti è fare moto a sufficienza, passeggiare all’aria aperta, dormire abbastanza e lavarsi le mani regolarmente. Tutte cose che valgono d’inverno come d’estate. La miglior cosa è fare di tutto un po’, in questo modo sarete ben attrezzati e non renderete la vita facile ai virus dell’influenza.

Fonti: 5 al giorno, Liebherr

Tutte le novità ed i suggerimenti direttamente a casa, grazie alla nostra Newsletter:

Iscrivetevi ora.

Consulenza personale nelle vostre vicinanze.

o

Ci avvaliamo di cookie per facilitare l’utilizzo delle nostre pagine web. Proseguendo nell’utilizzo delle nostre pagine web, l’utente accetta l’impiego dei cookie e le disposizioni sulla protezione dei dati dell’Associazione svizzera d'acquisto elettrico aae società cooperativa. Per maggiori informazioni in merito alla protezione dei dati e ai cookie, invitiamo l’utente a consultare la nostra informativa sulla protezione dei dati.

Accettare