Come trattare i tessuti denim

E i vostri jeans restano in forma

Concepiti in origine come robusti calzoni per i cercatori d’oro, oggi sono parte integrante del nostro stile di vita ed è inimmaginabile farne a meno. Affinché i vostri jeans preferiti restino belli per molto tempo, ci vuole una cura particolarmente delicata. Vi sveliamo a cosa fare attenzione. 

I jeans si possono mettere in lavatrice assieme ad altri capi di vestiario colorati. Tuttavia, su molte etichette dei tessuti si consiglia di eseguire a mano il primo lavaggio. In genere, i jeans non dovrebbero essere lavati a temperature più alte di 60 °C, mentre i tessuti denim elasticizzati (strech) al massimo a 30 °C, usando del detersivo per capi delicati senza candeggiante. Prima di lavarlo, rivoltate il pantalone al rovescio, per evitare che durante il ciclo di centrifuga si formino delle striature biancastre.

Specialmente per i jeans elasticizzati, non usate l’ammorbidente perché aggredisce le fibre di elastan che forniscono l’elasticità. La conseguenza: i jeans si sformano ancora di più. Per la cura perfetta, molte macchine da lavare dispongono di un programma speciale per il denim, dove il ritmo di lavaggio, il livello dell’acqua e il profilo della centrifuga sono adatti alle esigenze di questo tessuto. Importante: prima del lavaggio leggete tutte le istruzioni per la cura.

Per poter indossare i jeans più a lungo tra un lavaggio e l’altro, conservateli su un appendiabiti. Ciò aiuta le fibre a riprendersi dagli strapazzi e dalle tensioni, soprattutto a livello dei ginocchi e dei glutei.

Mettete i jeans nell’asciugatrice

Se i vostri jeans sono consunti, un rapido passaggio in asciugatrice può rimetterli in forma. Anche in questo caso, attenetevi alle indicazioni dell’etichetta tessile e tirate fuori il pantalone dall’asciugatrice quando è ancora leggermente umido, per evitare increspature indesiderate. Molti apparecchi dispongono del programma speciale «jeans». Il controllo della temperatura sviluppato appositamente per questi tessuti e il livello specifico di asciugatura, fanno sì che il vostro jeans preferito si adatti perfettamente anche una volta asciutto.

Non è assolutamente obbligatorio stirare gli indumenti in denim. Comunque, una stiratura perfetta si ottiene impostando una temperatura elevata e moltissimo vapore.

Fonti: Miele, Ariel

I simboli di lavaggio spiegati in breve

I simboli sulle etichette tessili dovrebbero essere molto più comprensibili

Leggere

Tutte le novità ed i suggerimenti direttamente a casa, grazie alla nostra Newsletter:

Iscrivetevi ora.

Consulenza personale nelle vostre vicinanze.

o

Ci avvaliamo di cookie per facilitare l’utilizzo delle nostre pagine web. Proseguendo nell’utilizzo delle nostre pagine web, l’utente accetta l’impiego dei cookie e le disposizioni sulla protezione dei dati dell’Associazione svizzera d'acquisto elettrico aae società cooperativa. Per maggiori informazioni in merito alla protezione dei dati e ai cookie, invitiamo l’utente a consultare la nostra informativa sulla protezione dei dati.

Accettare